Home regolamento di partecipazione

Regolamento di partecipazione

Share


REGOLAMENTO  DELLA TERZA RIEVOCAZIONE DEL CIRCUITO DI OSPEDALETTI  PER MOTO  STORICHE

MOTIVAZIONE

Il Circuito di Ospedaletti fu un circuito cittadino internazionale sul quale furono disputati i Gran premi automobilistici e motociclistici dal 1947 sino a 1972 e sul quale corsero i più rappresentativi campioni del mondo dei motori di tale arco temporale.

Il Circuito, costituito da Corso Marconi, Via Cavour e dal rettilineo di Corso Regina Margherita, ha mantenuto intatte negli anni lunghezza e conformazione, e da tutti i cittadini residenti e turisti, è sempre stato denominato “Circuito” proprio in ricordo del suo glorioso passato motoristico.

Il Comune di Ospedaletti ha organizzato negli anni 2008 e 2010 le prime due rievocazioni del suo Circuito  ed è  nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale e degli appassionati di motori della zona continuare ogni due anni  far rivivere i fasti del glorioso percorso cittadino.

Art. 1 ORGANIZZAZIONE

Il Comune di Ospedaletti organizza nei giorni 1 e 2 settembre 2012 sotto l’egida dell’ASI  la terza edizione della “Rievocazione del Circuito di Ospedaletti per moto storiche”. Il Comune per la realizzazione della manifestazione si avvarrà, oltre al personale dipendente, di un Comitato di volontari e di una Commissione tecnica  a supporto composto di persone appassionate di sport motociclistici e/o con acquisita esperienza nel mondo dei motori. Le persone componenti il comitato e la Commissione Tecnica prestano la loro collaborazione a titolo gratuito e volontario e non sono retribuite.

Art. 2 CARATTERE DELLA MANIFESTAZIONE E PERCORSO

La manifestazione, di carattere non competitivo, si svolge sullo storico tracciato del Circuito di Ospedaletti composto dalle strade: Corso Marconi – Via Cavour e Corso Regina Margherita (dall’incrocio con Via Cavour e fino all’incrocio con Corso Marconi) che saranno opportunamente chiuse al traffico e delimitate da transenne e balle di paglia.La manifestazione esclude e vieta nella maniera più assoluta qualsiasi comportamento agonistico da parte dei partecipanti. La velocità sul circuito dovrà essere contenuta nei limiti di sicurezza imposti dalle caratteristiche del tracciato e dall’età dei mezzi impiegati.

Art. 3  MOTO PARTECIPANTI

Sono ammesse a partecipare solo le moto in assetto da pista  di particolare interesse storico sportivo in configurazione tecnica massimo 1972 con cilindrata da 49 cc. a 500 cc.

Un’apposita Commissione tecnica valuterà le domande di partecipazione con priorità all’importanza storica dei mezzi ed eventualmente all’ordine cronologico di iscrizione. Un volta stilato l’elenco dei mezzi ammessi,  la Commissione deciderà il numero delle batterie e la loro composizione, tenendo conto della cilindrata dei mezzi e dell’anno di costruzione.

Art. 4 GREEN CARD

L’Organizzazione si riserva la facoltà di ammettere mezzi anche privi delle caratteristiche di cui all’art. 3.

Art. 5 PARATA DEI CAMPIONI

Al termine di tutte le batterie, sarà effettuata la parata dei campioni a cui prenderanno parte i piloti che nel corso della carriera motociclistica abbiano riportato significative vittorie in gare nazionali ed internazionali su pista. In detta parata saranno ammesse anche moto da competizione costruite dopo il 1972.

Art. 6  MEZZI E CONDUTTORI

I partecipanti dovranno essere in possesso di patente di guida valida. I conduttori dei motoveicoli dovranno rispettare  sul percorso e negli spazi loro assegnati le disposizioni di circolazione fissate dall’Organizzazione e tenere una condotta di guida consapevole e prudente per la salvaguardia di persone e cose. Ogni conduttore è garante e responsabile della piena efficienza tecnica e motoristica del mezzo impiegato.

Le moto senza carenatura dovranno essere provviste di tabella porta numero. L’organizzazione fornirà solo i numeri adesivi.

Tutti i conduttori dovranno  indossare tuta di pelle, guanti, stivaletti e casco omologato.

L’ingresso al tracciato sarà consentito solo dopo le verifiche effettuate dalla Commissione tecnica.

Art. 7  ISCRIZIONE

Per partecipare alla Rievocazione, ogni conduttore dovrà inviare mediante posta all’indirizzo “Ufficio Turismo del Comune di Ospedaletti – Via XX Settembre 34 – 18014 Ospedaletti”  la scheda di  iscrizione (all.A) debitamente compilata e sottoscritta entro il 18 GIUGNO 2012.

Alla scheda di iscrizione deve essere allegato il seguente materiale:

1)    N. 1 fototessera del conduttore;

2)    N. 2 foto della moto a colori e scattate da angolature diverse;

3)    Certificato medico in originale attestante idoneità fisica del conduttore o fotocopia della licenza motociclistica valida per l’anno della manifestazione;

Potranno inoltre essere allegati in aggiunta i seguenti documenti:

4)    breve curriculum vitae  del conduttore da utilizzare per la pubblicità della manifestazione;

5)    notizie relative alla moto utilizzata, se di particolare interesse storico/sportivo.

Il materiale inviato non sarà restituito, anche in caso di mancata accettazione dei mezzi da parte della Commissione Tecnica. Sono tenuti all’invio delle foto dei mezzi, anche coloro che hanno preso parte alle edizioni precedenti della manifestazione.

Art. 8  VERSAMENTO QUOTA DI ISCRIZIONE

La partecipazione alla manifestazione è subordinata al versamento nelle casse comunali di una quota di iscrizione che darà diritto all’Assicurazione RCA ed alla cena del sabato per n. 2 persone. Tale quota, stabilita dalla Giunta Comunale, dovrà essere versata a seguito della comunicazione di ammissione alla manifestazione e comunque entro il termine perentorio di giorni 15 dall’avvenuta comunicazione di accettazione.

L’iscrizione s’intende per una solo moto per ogni partecipante. Nel caso di iscrizione della seconda e/o terza moto rientranti in batterie diverse, sarà dovuta una quota supplementare stabilità dall’Amministrazione Comunale. E’ vietato affidare la moto iscritta ad altro conduttore non iscritto.

La mancata presentazione del pilota o di suo delegato alla manifestazione non comporterà il rimborso della quota di iscrizione.

Qualora la moto presentata alla verifica pre-manifestazione fosse ritenuta da parte della Commissione tecnica non idonea o non conforme a quella iscritta, la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

 

scheda di partecipazione: PDF - WORD

Ultimo aggiornamento (Giovedì 31 Maggio 2012 15:31)

 
Eventi
Lingua del sito
Chi è online
 18 visitatori online
Visitatori
Top 0:
0 visite da 0 paesi
Login